VI Festival del Mandolino "Embergher-Cerrone" - Arpino 2 agosto 2009
arpino
Domenica 2 agosto 2009 ad Arpino appuntamento con la seconda parte del VI Festival del Mandolino "Embergher-Cerrone", con il concerto dell'Orchestra Stabile Mandolinistica "Surrentum" che si terrà alle ore 21 in piazza S. Maria di Civita.
   
 

Guarda le foto

   
 

Guarda il video

Orchestra Stabile Mandolinistica Surrentum

L'orchestra nasce nel 1991 dalla passione congiunta per gli strumenti a plettro e per le melodie classiche napoletane; nel 1999 si costituisce in associazione musicale senza scopo di lucro.
L'originalità di questa formazione è data dalle elaborazioni per essa concepite, delle melodie classiche napoletane da parte del suo fondatore, il Maestro Vincenzo Schisano, il quale, trasformandole in veri e propri brani orchestrali, ne ha quanto meno lasciate intatte le tipiche atmosfere ricreandone, talvolta, di nuove ed ancor più suggestive. Alcuni brani prevedono anche la voce solista di mezzosoprano del suo Direttore, Maestra Marianna Astarita Maresca, e il sax soprano del suo Direttore Artistico, Maestro Carmine Maresca. La Surrentum è formata per lo più da musicisti, studenti, insegnanti e professionisti in diversi settori che, con passione, hanno studiato la musica e lo strumento a plettro loro assegnato.

L'orchestra si è esibita in molti centri italiani, partecipando a numerose manifestazioni, fra le quali le Giornate Nazionali sul Mandolino e la Musica a plettro a Vittorio Veneto (TV), la IV Rassegna Nazionale di Orchestre a Plettro e il I Master Internazionale di Tecnica ed Interpretazione Vocale  (Sorrento);  è stata, inoltre, ospite della trasmissione televisiva "Uno Mattina" ed ha registrato per programmi radiofonici della RAI. Il repertorio è stato anche arricchito con brani natalizi

L'orchestra si compone dei seguenti elementi:

Mandolini primi: Sara Russo, Tonino Suorato, Carmela Persico, Teresa Forte, Carmela Guida, Mariella Maresca, Roberta Marino;
Mandolini secondi: Giovanna Maresca, Rosanna Casola, Luigi Esposito, Mario Gargiulo;
Mandole: Carolina di Prisco, Marco Bagnasco e Giuseppe Raffone;
Mandoloncelli: Giuseppe Bagnasco e Giovanni Ferraro;
Chitarre: Gaetano Astarita, Fulvio Buonocore;
Saxofono Solista: M° Carmine Maresca
Direttore e Mezzosoprano Solista: M° Marianna Astarita Maresca

Programma del concerto:
P.M.Costa     LUNA NOVA
E.De Curtis     VOCE 'E NOTTE
S.Gambardella     'O MARENARIELLO
A.Mazzucchi       NOSTALGIA SORRENTINA
L.Denza        FUNICULì FUNICULA'
E.De Curtis              AUTUNNO
M.A.Maresca             TARANTELLA TIRITERA
S.Gambardella          SERENATA A SURRIENTO
A.Barberis                  MUNASTERIO 'E SANTA CHIARA
R.Falvo                     UOCCHIE C'ARRAGGIUNATE
S.D'Esposito                 ANEMA E CORE
E.Tagliaferri                   QUI FU NAPOLI
E.Nardella                 CANZONA 'E SURRIENTO
S.D' Esposito                  ME SO 'MBRIACATO 'E SOLE


       

MARIANNA ASTARITA MARESCA
Direttore e Mezzosoprano Solista

Nata a Sorrento (Napoli) nel 1970, Marianna Astarita Maresca ha iniziato i suoi studi musicali con il mandolino per poi diplomarsi in pianoforte al Conservatorio San Pietro a Majella di Napoli e in canto lirico al Conservatorio di Salerno sotto la guida, rispettivamente, dei maestri Vincenzo Schisano e Giuliana Valente.
Si è perfezionata con i maestri Annamaria Pennella, Sergio Fiorentino, Mike Shirvani, Alberto Zedda, Gabriella Ravazzi e Joseph Talia.

Ha cantato e suonato in molte città italiane ed è vincitrice di numerosi concorsi nazionali ed internazionali (Pompei, Ruvo di Puglia, Taranto, Lamezia Terme, T.I.M. di Roma, Seghizzi di Udine ed altri). Ha debuttato a Salerno nel ruolo di Haensel nell'opera Haensel e Gretel di Humperdinck; a Paestum, nel ruolo di Mamma Lucia in Cavalleria Rusticana di Mascagni; a Salerno in quello della Contadina in Nozze di Figaro di W.A.Mozart; ad Orvieto in quello di Cherubino in Nozze di Figaro di W.A.Mozart.

Ha tenuto concerti in Francia (Normandia) e in Canada (Montreal) riscuotendo unanimi consensi sia di pubblico che di critica (quotidiani Paris-Normandie e Dépeche).
A Montreal (Canada) ha eseguito, in occasione del XII Congresso Mondiale del Sassofono, una Cantata per mezzosoprano, Sassofoni e Pianoforte con due soli esecutori (Ed. Berben) di Carmine Maresca, suo compagno di vita nonché d'arte, mostrando le sue doti di cantante e di pianista.

Nell'ottobre del 2000 è entrata nel Coro Lirico del Teatro di San Carlo di Napoli, vincendo quattro audizioni nazionali consecutive, ed ha cantato in Carmen di G. Bizet, in Persephone di I. Strawinskij, nel Don Carlo, nel Gustavo III e nel Trovatore di G. Verdi, nel Faust di C. Gounod, nella Bohéme e nella Turandot di G. Puccini, nel Parsifal di R. Wagner, nel Peter Grimes di B. Britten, nel Don Pasquale di G. Donizetti e in numerosi concerti sinfonici. E' stata diretta da grandi direttori come Zubin Mehta, Daniel Oren e recentemente da Riccardo Muti in due concerti sinfonici.
Con il Teatro di San Carlo è stata in tournee in Giappone, a Tokyo e Osaka, cantando nella Luisa Miller e nel Trovatore di G.Verdi.
Dal 1992 è Mezzosoprano solista nell'Orchestra Mandolinistica Surrentum di Sorrento, e nel 2003 è stata nominata anche Direttore Musicale.


Carmine Maresca
sax solista

Presidente dell'Associazione Musicale Jazz'è, membro del Comitato organizzativo preposto alla realizzazione della XX Rassegna Nazionale delle Scuole ad Indirizzo musicale, si è esibito al pianoforte per la prima volta all'età di 9 anni; dai 16 ha intrapreso l'attività in campo musicale come disc-jockey e, due anni dopo, come pianista intrattenitore.

Ultimati gli studi superiori ha conseguito tre titoli accademici: Clarinetto, Saxofono e Didattica della Musica ad indirizzo metodologico.

Premiato ad Umbria Jazz '93 dal Berklee College of Music di Boston, con la targa in recognition of outstanding musicianship e, nel 1997, dal Direttore del Conservatorio di Napoli con la borsa di studio offerta dal Soroptimist International Club al miglior diplomato dell'anno, -premio assegnato in passato ai Maestri R. Muti, R. De Simone e S. Accardo.
E' stato fra i rappresentanti per l'Italia al XII Congresso Mondiale del Sassofono (Montreal 4 - 9 luglio 2000), eseguendo la sua Cantata, Song for a Lady named Princess con testo di Venceslao Cembalo- (ed. Bèrben), e tenendo una conferenza su un altro suo lavoro di natura didattica.

Fra le numerose ripetute collaborazioni, alcune delle quali l'han portato in giro per il mondo, vanno menzionate quelle con l'Orchestra Sinfonica del Teatro San Carlo di Napoli, la Filarmonica del Teatro G. Verdi di Salerno, il Sax Chorus, R. De Simone, P. Marrone, V. Schisano, F. Nastro, la Kammermusik di Napoli, l'Orchestra Jazz del Conservatorio di Napoli, l'Orchestra A. Scarlatti di Napoli, V. Tempera, O. Vanoni, G. Amato, l'Orchestra dell'Associazione Napoletana Diffusione Jazz, C. Gentile.
Premio speciale nella sezione Jazz del VI Concorso Nazionale Vito Di Lena con la menzione per le eccezionali capacità interpretative, vincitore come solista in numerosi concorsi nazionali ed internazionali, fra gli altri quelli di Bacoli (Napoli) e Colleferro (Roma), assoluti e assegnati per la prima volta, Maresca affianca all'attività di concertista e didatta quella di compositore, mirando all'estensione del repertorio sassofonistico e arrangiatore per l'Orchestra Stabile Mandolinistica Surrentum della quale è Direttore artistico dalla fine del 2004 nonché per i più svariati organici delle Orchestre delle Scuole ad indirizzo musicale ove presta servizio dal 2000.

Ha al suo attivo tre formazioni jazzistiche, in trio, quartetto e quintetto, ciascuna con relativo progetto; uno di tali progetti verte su composizioni originali che auspica di convogliare appena possibile in una produzione a suo nome. Creatore di eventi e rassegne concertistiche, cura attualmente la Direzione artistica della seconda edizione dei Concerti in Terrazza che sono in svolgimento a Sorrento.  In possesso di tre abilitazioni all'insegnamento è docente di Clarinetto presso le Scuole Secondarie.      


 

 

 

Condividi su:

 

Chi è in linea

 129 visitatori online

ARCHIVIO EVENTI STORICO

ARCHIVIO EVENTI dall'anno 2006 a Giugno 2015 i nuovi eventi sono disponibili sul nuovo portale

ARCHIVIO EVENTI:

2015 - 2014-2013-2012-2011-2010-2009-2008-2007-2006

cookieassistant.com