Press tour in Ciociaria alla scoperta delle mura megalitiche
Giovedì 2 luglio 2009 giornalisti da tutta Italia a Alatri, Veroli e Ferentino per il press tour organizzato dall'assessorato alla Cultura, Spettacolo e Sport della Regione Lazio, in collaborazione con la Co.Tra.L. in occasione della mostra in corso a Roma "Le mura megalitiche", dedicata agli straordinari borghi della Ciociaria cinti dalle mura preistoriche in opera poligonale.
Nell'ambito della promozione e valorizzazione dei Grandi Attrattori Culturali del Lazio, come appunto le mura megalitiche del frusinate, l'assessorato alla cultura regionale ha siglato una convenzione con la Cotral Spa per proporre un viaggio da effettuarsi a costi contenuti acquistando un biglietto Cotral che porterà il viaggiatore attraverso gli itinerari indicati sulla rivista "Lazio in Bus".
Hanno partecipato numerosi giornalisti di importanti testate, tra cui "Il Sole 24 Ore" e il "Corriere della Sera" con Gioacchino De Chirico che ha voluto commentare positivamente la sua sorpresa alla vista delle mura di Alatri auspicando una maggiore visibilità presso la pro loco della mostra romana.   
alatri iannarilli rodano
Oltre al presidente della Co.Tra.L. s.p.a. Franco Cervi ed ai curatori della mostra che hanno fatto da "ciceroni" per la stampa, ha preso parte al press-tour anche l'assessore alla Cultura, Spettacolo e Sport della Regione Lazio Giulia Rodano che ad Alatri, accolta dagli assessori Giulio Rossi e Domenico Sbaraglia, ha incontrato il neo presidente della Provincia di Frosinone Antonello Iannarilli, ricevendo in dono una foto di lei stessa e dell'ex assessore provinciale alla cultura Paola Menichetti con la conca ciociara posta sulle loro teste scattata in occasione dell'inaugurazione della mostra sulle mura megalitiche. A Veroli l'assessore regionale ha incontrato l'ex assessore provinciale al turismo Danilo Campanari.
alatri rodano rea
Il poco tempo disponibile ha purtroppo escluso dal tour Arpino, che però gli ospiti si sono ripromessi di visitare molto presto.
Nel corso del tour l'assessore Rodano ha espresso la sua ammirazione per la grandiosità delle mura "ciclopiche", paragonandole per particolarità e "misteriosità" della costruzione alle piramidi egizie, e  ha ribadito l'intenzione della Regione di promuovere e valorizzare come segno identificativo del Lazio e simbolo per eccellenza della Ciociaria.
Il presidente Iannarilli ha auspicato una collaborazione con la Regione su tutti i fronti per la promozione delle bellezze del territorio di cui le mura megalitiche sono un esempio eclatante.
veroli campanari rodano
Ciociariaturismo, rappresentata da Luciano Rea e Nicoletta Trento, per l'occasione ha proposto con successo 4 itinerari con partenza da Roma in pullman, alla scoperta di Arpino, Alatri, Veroli e Ferentino e ha predisposto un pacchetto turistico denominato "Le mura ciclopiche - epici racconti di pietra" presentato alla BIT di Milano.

Condividi su:

 

Chi è in linea

 119 visitatori online

ARCHIVIO EVENTI STORICO

ARCHIVIO EVENTI dall'anno 2006 a Giugno 2015 i nuovi eventi sono disponibili sul nuovo portale

ARCHIVIO EVENTI:

2015 - 2014-2013-2012-2011-2010-2009-2008-2007-2006

cookieassistant.com