13° Cassino Multietnica - Cassino 14-18 luglio 2009
mbl Dal 14 al 18 luglio 2009 a Cassino appuntamento con la 13° edizione di Cassino Multietnica, il festival che ha come obiettivo primario la valorizzazione della musica come bene artistico e culturale e la conoscenza del patrimonio musicale tradizionale dei popoli, all'insegna del multiculturalismo come confronto tra le tante e varie culture.

 

Concepito per diffondere la conoscenza delle culture musicali del mondo, il Festival ha cercato di "dar voce" ai popoli più lontani (e non solo in senso geografico) dalla nostra cultura, invitando a partecipare artisti di ogni continente (Sud America, Africa, Paesi Balcanici) scelti sulla base della loro autenticità e rispetto della tradizione. Il festival ha come obiettivo primario la valorizzazione della musica come bene artistico e culturale, e la conoscenza del patrimonio musicale tradizionale dei popoli, all'insegna del multiculturalismo come confronto tra le tante e varie culture. C

onfronto che mette in relazione i diversi linguaggi musicali tradizionali, mettendone in evidenza identità, somiglianze, analogie, influenze reciproche. privilegiando ancora una volta il processo creativo, l'opera in divenire, la ricerca e la sperimentazione. Il nostro è anche il viaggio dell'arbitrarietà, dell'ansia anche letteraria all'esplorazione..."CHI NON VIAGGIA NON CONOSCE IL VALORE DEGLI UOMINI " dice Ibn Battuta l'infaticabile girovago arabo, dove i nuovi territori, nuove valli, nuove lingue fanno da paradigma alla nostra rassegna.


Del resto lo stesso Saramago afferma che il viaggio non finisce mai. "Solo i viaggiatori finiscono. E anche loro possono prolungarsi in memoria , in ricordo , in narrazione". Nomadismo sonoro e visivo , come chiave di lettura dell'introspezione che Cassino Multietnica suggerisce ai suoi compagni di ricerca, e quindi interazione tra elementi della tradizione e del linguaggio contemporaneo.

Crocevia di culture, arti, spettacolarità ,paralleli tra diversi continenti, dove la fisicità di  un ipotetico atlante geografico diventa accademia del superfluo.
Esplorazioni del circostante, continuo girovagare alla ricerca della dinamicità del suono, prospettive mentali che fanno del viaggio il suggerimento dell'alterità.


Il Festival ha sempre agito in un ambito artistico-culturale estraneo ai meccanismi del circuito commerciale, cercando di agevolare il difficile percorso di integrazione tra popoli diversi, e l'avvicinamento del pubblico a culture extraeuropee ed eurofolkloriche tramite la conoscenza e la diffusione del loro patrimonio musicale tradizionale.  E' proprio questo l'elemento caratterizzante di questa 13ª edizione: scoprire, attraverso il lavoro di ricerca e di produzione degli artisti ospiti, come la contaminazione musicale è stata già capace di creare nuovi codici linguistici multiculturali.


E' una rassegna attenta alla ricerca della tradizione ma nel contempo alla modernità della musica etnica che le complesse dinamiche storiche e socioculturali hanno oggi trasformato attraverso le innovazioni derivanti dal contatto con altre culture. Vuole insomma essere un osservatorio sui processi di elaborazione artistica aperto agli sguardi del pubblico, ma soprattutto un centro in cui sia possibile l'interazione fra riflessioni ed esperienze, in cui nutrire progetti e aprirsi al confronto, sperimentare quotidianamente inedite connessioni mettendo in rapporto, mutevole e costante, la tradizione e la contemporaneità.
Direzione artistica: Gianluca Terenzi

PROGRAMMA


MARTEDI' 14 LUGLIO 2009 TEATRO ROMANO CASSINO
ORE 20,00 Apertura Villaggio Etnico
ORE 20,30 WALKABOUT -   Memorie future -  Attraversamenti artistici - incontri - Vino
"Cassino Multietnica 2009"
ORE 21,00 FOTOGRAFIA - Visioni nella pietra. A cura di Dante Sacco e Gianluca Terenzi
ORE 21,30 -  TEATRO a cura del Centro Teatrale  Universitario. Regia: Giorgio Mennoia. Con la partecipazione degli attori del C.U.T.: LA PACE DI ARISTOFANE

MERCOLEDI' 15 LUGLIO 2009 TEATRO ROMANO CASSINO
ORE 21,00 Apertura Villaggio Etnico
ORE 20,30 WALKABOUT -   Memorie future -  Attraversamenti artistici - incontri - Vino
"Cassino Multietnica 2009"
ORE 21,00 FOTOGRAFIA - Visioni nella pietra. A cura di Dante Sacco e Gianluca Terenzi
ORE 21,30 - CONCERTO AMANA MELOME' - Funky Jazz Quintet Feat. Karl Potter

GIOVEDI' 16 LUGLIO 2009 TEATRO ROMANO CASSINO
ORE 21,00 Apertura Villaggio Etnico
ORE 21,00 WALKABOUT - LETTURE: In direzione ostinata e contraria "le nuvole"
ORE 21,30 - CONCERTO GIORGIO FERRERA JAZZ QUARTET "CHROMOSOME"
ORE 23,00 WALKABOUT - Kukalounge Etnica suite - Omaggio a Fabrizio De Andrè

VENERDI' 17 LUGLIO 2009 TEATRO ROMANO CASSINO
ORE 20,00 Apertura Villaggio Etnico
ORE 20,30 WALKABOUT - I Sapori del viaggio
ORE 21,00 - WALKABOUT Immagini nomadi TERRAMATTA. Anteprima Terra Matta Marco Iamele il suono della transumanza
ORE 21,30 CONCERTO M. B. L.- MUSICISTI BASSO LAZIO LA NOTTE DEL BRIGANTE BALLA CU ME TOUR

SABATO 18  LUGLIO 2009 TEATRO ROMANO CASSINO
ORE 20,00 Apertura Villaggio Etnico
ORE 20,30 WALKABOUT - I Sapori del viaggio
ORE 21,00 -WALKABOUT Immagini nomadi TERRAMATTA:
LETTURE: "Sud e magia" di E. Di Martino;  "Alan Lomax in Salento" AA.VV.
INCONTRI: La danza a scherma e la musicoterapica a cura di Giuseppe Menni
Proiezione: "Pizzicata " di Edoardo Winspeare
ORE 21,30 CONCERTO TARANTA SOCIAL CLUB LA NOTTE DELLA TARANTA


LUGLIO 2009 COMPAGNI DI VIAGGIO
 
"ALTERAZIONI DIGITALI - MUTAMENTI TECNOLOGICI"
ESPOSIZIONI - TERENZISACCOTERENZI
DJ SET
Kukalounge

NOTTE DELLA TARANTA
SAN DONATO VAL DI COMINO
MINTURNO
PIGNATARO
MONTE S. GIOVANNI CAMPANO
CIVITA CASTELLANA
 

 


                                     

Condividi su:

 

Chi è in linea

 124 visitatori online

ARCHIVIO EVENTI STORICO

ARCHIVIO EVENTI dall'anno 2006 a Giugno 2015 i nuovi eventi sono disponibili sul nuovo portale

ARCHIVIO EVENTI:

2015 - 2014-2013-2012-2011-2010-2009-2008-2007-2006

cookieassistant.com