Il Paese della Buona Domenica - Aquino 4/3/07


Guarda le foto del' anteprimaGuarda il Video di Aquino il Paese delle Buona Domenica 

Domenica 4 marzo 2007 Aquino, Città di San Tommaso in provincia di Frosinone, è stata protagonista del primo appuntamento per il 2007 del Paese della Buona Domenica. Oltre 2000 persone hanno partecipato alla manifestazione e in 300 sono saliti sulla torre di San Tommaso. Guarda il servizio del Tg di Teleuniverso .

 


   

 Per la prima volta è stata aperta al pubblico la Torre del Castello di San Tommaso. 

La fortunata iniziativa, nata dalla collaborazione tra Teleuniverso, Ciociariaturismo e il Centro Guide Cicerone nella prima edizione 2006 ha visto la partecipazione di migliaia turisti e ciociari che hanno dimostrato una grande voglia  di conoscere o riscoprire  la storia della Ciociaria.   

In questa giornata l'iniziativa ha visto la partecipazione dell'Assessorato al Turismo della Provincia di Frosinone e del Comune di Aquino.

Anche grazie alla bella giornata di sole, la cittadina è stata invasa da moltissimi turisti provenienti da tutta la provincia di Frosinone e anche da più lontano: Puglia, Milano, Roma, Castelli Romani, provincia di Latina.

In mattinata per la prima volta è stata aperta al pubblico la Torre di San Tommaso, alla presenza del sindaco Antonino Grincia e dell'assessore provinciale al turismo Danilo Campanari, e subito si è formata una lunga fila di aquinati e turisti ansiosi di salire sulla torre per ammirare la città e il bellissimo panorama. Alla fine della giornata erano ben 300 coloro che avevano affrontato le scale della torre. Numerosi visitatori anche nel borgo medioevale e presso la Casa del santo, dove si trova una mostra iconografica permanente sulla vita di San Tommaso dottore angelico.
Nel tardo pomeriggio è stato possibile anche visitare i nuovi studi di Tele Universo, dove gli ospiti hanno potuto avvalersi di un Cicerone d'eccezione: il direttore del TgUniverso Alessio Porcu, che ha descritto tutte le fasi della "vita" dell'emittente televisiva e ha risposto alle domande degli attenti visitatori.

Le guide dell'associazione Cicerone hanno accompagnato i numerosi turisti nelle visite del centro cittadino, della splendida chiesa medievale di S. Maria della Libera e dei resti dell'insediamento di epoca romana. Molti visitatori anche al Museo Archeologico. Gli stand enogastronomici allestiti dalle aziende della zona hanno offerto ottime degustazioni di prodotti tipici come la mozzarella di bufala e i formaggi. I ristoranti ed agriturismi, con i loro menù tipici a prezzo tutto incluso, hanno riscosso il gradimento del pubblico.

In tutto oltre 2000 persone hanno apprezzato le bellezze e bontà di Aquino.

Soddisfatto il sindaco Antonio Grincia: " E' stato bello vedere tanti turisti e soprattutto tanti concittadini ammirare le bellezze della città. Sulla torre sono saliti molti aquinati che non avevano mai avuto la possibilità di entrarvi, e ne sono rimasti contentissimi. Questa giornata è solo l'inizio: visto il grande successo vogliamo dare continuità all'apertura dei monumenti di Aquino.   Inizieremo già martedì 6 marzo con la riapertura della Torre di San Tommaso dalle ore 14 alle ore 17, dando la possibilità a tutti coloro che domenica non hanno potuto farlo di salirvi. Alle ore 18 poi grande falò in onore di S. Tommaso".

Condividi su:

 

Chi è in linea

 122 visitatori online

ARCHIVIO EVENTI STORICO

ARCHIVIO EVENTI dall'anno 2006 a Giugno 2015 i nuovi eventi sono disponibili sul nuovo portale

ARCHIVIO EVENTI:

2015 - 2014-2013-2012-2011-2010-2009-2008-2007-2006

cookieassistant.com