Festa della montagna a Prati di Mezzo, Picinisco, 2-3 agosto 2008

Il 2 e il 3 agosto 2008, in località Prati di Mezzo,  Picinisco, si è svolta  la Festa della Montagna. Il programma ha previsto   escursioni, gare podistiche e in mountain bike in una delle più belle aree verdi della Ciociaria, parte integrante del Parco Nazionale d'Abruzzo, versante laziale, che domina dall'alto l'intera Valle di Comino. GUARDA LA SCHEDA


Qui si respira aria di montagna e d'inverno la neve permette agli amanti della discesa libera e dello sci da fondo di usufruire di attrezzate piste proprio in località Prati di mezzo (m 1.420 s.l.m.), luogo in cui si tiene la Festa.
Si sono degustati   prodotti tipici, a cura del ristorante "Il Baraccone", come la sagna con i fagioli, lo stufato di pecora e assaggi di pecorino piciniscano annaffiati dall’ottimo vino della Valle. Il tutto accompagnato da un repertorio di tarantelle e musiche etniche e tradizionali della Valle di Comino.
Domenica  3 Agosto 2008 nello splendido scenario di Prati di Mezzo, è anadata in scena la seconda edizione di una corsa che, seppur giovane, ha già fatto centro, ospitando il Campionato Regionale UISP di Corsa in Montagna, la dodicesima tappa del Circuito Nazionale Parks Trail 2008 e l’assegnazione del Trofeo Kloben Sistemi Solari,  dunque subito promossa e portata alla ribalta nazionale.

Merito dell’impegno va sicuramente dato agli ideatori  Loris Nardelli e Alessandra Farina, a  tutta la squadra dell’Asd Atina Trail Running, al CAI di Gallinaro e alla Meta Srl che gestisce l’area turistica di Prati di Mezzo.

E' stato quindi un Trail Monti della Meta in formato Nazionale,  che  ha aperto le  porte a 200 atleti impegnati in questa dura ma affascinante disciplina sportiva. Alla manifestazione ha il contributo dell’ Assessorato allo sport della Provincia di Frosinone.
Rispetto alla prima edizione dello scorso anno ci sono state  grandi novità soprattutto sul percorso, che ha presentato il giusto mix di sezioni tecniche ed altre invece molto più corribili  come “Cima Coppi” il Monte Forcellone, dove si è raggiunto  la quota di 2030 Mt. 
Il percorso ha interessato  le vette del gruppo dei Monti delle Meta e parte delle Mainarde, con gli atleti che hanno affrontato  in sequenza l’ascesa dei Monti Tabaccaro, Forcellone e Cavallo; a quel punto si è sceso nuovamente verso Prati di Mezzo, attraversando Fonte Fredda ed il Balzo della Cicogna.
La grande novità di quest’anno è stata   la prima edizione della Mini Trail Monti della Meta, una gara riservata ai bambini delle scuole elementari e medie su distanze che varieranno dai 500 mt fino ad un massimo di 1,5 Km a seconda dell’età.

Picinisco – Mastronardi Gianluca Campione Regionale UISP di corsa in montagna

Fra le donne successo dell’atleta Germani Lucia dell’Atletica Arce, titoli regionali di categoria per Rossi Nico e tari Carmelino. In una splendida e calda giornata, l’area turistica di Prati di Mezzo è stata palcoscenico di una delle più impegnative e scenografiche gare di corsa in montagna del Lazio.

La gara fortemente voluta ed ideata dai dirigenti dell Atina trail Running e patrocinata dalla Provincia di Frosinone e dall’Area turistica di Prati di Mezzo ha impegnato.
164 atleti provenienti da 7 regioni italiane (Lazio,Abruzzo,Molise,Campania, Marche, Piemonte) che  hanno animato la seconda edizione del Trail Monti della Meta Trofeo Kloben valido per l’assegnazione del titolo regionale UISP di corsa in montagna.

Partendo da quota 1400 metri di altitudine a Prati di Mezzo c’era da raggiungere il  Monte Forcellone a quota 2030 mt per poi riscendere al rifugio del Baraccone di Prati di Mezzo non prima di aver attraversato le sorgenti del Monte Cavallo e di Fontefredda.
Tra gli uomini sul percorso lungo Km 14,600 mt,  ha vinto, bissando il successo ottenuto lo scorso anno, l’atleta Mastronardi Gianluca tesserato con l’Asd Atina Trail Running che si è anche laureato Campione Regionale UISP di specialità, tempo impiegato 1h13’07.
Al secondo posto distanziato di due minuti il pluricampione italiano  Barbonetti Pietro, terzo il campione italiano di trail corto Corsetti  Davide dell’Atletica Arce distanziato di 5 minuti.

In campo femminile vittoria e  dominio assoluto  per l’atleta di Arce, Germani Lucia che ha impiegato 1h39m17” davanti all’atleta ecuadoriana Caisaletin Nelly, terza è giunta la  Mignogna Maria Grazia di Anguillara Sabazia che si è laureata campione regionale UISP di specialità.

Pioggia di  allori sulla neonata società Atina Trail Running tanto cara ai coniugi e presidenti Farina Alessandra e Nardelli Loris grazie ai titoli regionali di categoria conquistati da Rossi Nico classe 1990 Campione regionale Juniores e Tari Carmelino sesto assoluto e campione regionale nella categoria M40.

Da sottolineare anche le prestazioni degli altri atleti di Atina con Evangelista Felice 30° assoluto  ad un soffio dal titolo M30, battuto in volata dal Top runner di Latina D’Ercole Mario; 13° assolutoVisocchi Roberto anche lui battuto per poche centinai di metri  dall’esperto atleta di Anguillara Sabazia, Germoni Alessandro.
Ottime conferme per Colipi Giovanni 31° assoluto, lodevole Barilone Gianfranco,  dignitose le prestazioni di Sabatini Mario e per l’esordiente Gneo Francesco.
Da sottolineare la grande prestazione degli atleti pontini con nove titoli regionali di categoria conquistati, per la felicità del responsabile regionale UISP, Andrea Giansanti che oltre a presenziare in veste ufficiale alla manifestazione, ha affrontato da atleta la durissima prova.
Grande entusiasmo quindi fra gli atleti partecipanti, con il pensiero rivolto alla prossima edizione, quando il “dolomitico” Monte Forcellone potrebbe essere il palcoscenico dei Campionati Italiani di specialità.


Condividi su:

 

Chi è in linea

 92 visitatori online

ARCHIVIO EVENTI STORICO

ARCHIVIO EVENTI dall'anno 2006 a Giugno 2015 i nuovi eventi sono disponibili sul nuovo portale

ARCHIVIO EVENTI:

2015 - 2014-2013-2012-2011-2010-2009-2008-2007-2006

cookieassistant.com